0040-723 569706 office@toptravelromania.com
Vai su
 

Transilvania e Valacchia

Bucarest, Conte Dracula, Castelli e Città Fortificate

Transilvania e Valacchia

per person

OBIETTIVI IMPORTANTI DEL VIAGGIO:

Sibiu • Cozia • Chiesa Fortificata di Biertan • Sighisoara • Chiesa fortificata di Viscri • Brasov • Degustazione di Spumante ad Azuga • Castello Peles • Castello di Bran (Conte Dracula) • Bucarest

  • Città di partenza/ rientro
    Bucarest/ Bucarest
  • Include
    Transilvania e Valacchia
    Visite guidate
    Auto/ Bus a disposizione per il tour
    Hotel 4 stelle
    Ingressi
    Pasti come da programma
    Guida/ Accompagnatore parlante italiano
  • Non include
    Extra in genere
    Bevande ai pasti (ove non incluso)
    Assicurazione medico-bagaglio
    Trasferimenti da/ per aeroporto
    Volo e Tasse Aeroportuali
1
1 GIORNO: ITALIA - BUCAREST
Partenza individuale con volo di linea per Bucarest. All´arrivo trasferimento libero in hotel. Sistemazione in hotel a Bucarest con pernottamento. In serata incontro in hotel con la guida /accompagnatore. Cena in hotel.
2
2 GIORNO: BUCAREST - COZIA - SIBIU
Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Sibiu, importante città della Transilvania, già Capitale Europea della cultura nel 2007. Mattinata dedicata al trasferimento per raggiungere la zona della Valle del fiume Olt. Sosta per la visita di un suggestivo Monastero realizzato in legno nel 1635. La leggenda dice che un Monaco, dopo aver trovato l´icona della Madonna all’ interno di una quercia, sognasse la Vergine che gli ordinò di usare il legno dell’albero per costruirle una chiesetta. Da allora la chiesa ricevette il nome di “Monastro dintr-un-Lemn”. Pranzo in ristorante. Continuazione delle visite con il monastero Cozia, eretto in roccia bianca nel 1387 dal principe Michele il Vecchio, nonno di Vlad l´Impalatore. La chiesa del monastero, dagli interni completamenti affrescati, ricorda le chiese dipinte del Nord della Romania. Al termine, proseguimento per Sibiu. All´arrivo, si-stemazione in hotel. Cena in ristorante tipico e pernottamento in hotel.
3
3 GIORNO: SIBIU - SIBIEL - BIERTAN - SIGHISOARA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Sibiu, nel cui centro storico testimonianze autenticamente medievali si alternano a eleganti palazzi barocchi: Piazza Grande, con edifici di grande interesse culturale quali: il museo Bruckental e il Palaz-zo del Comune; Piazza Piccola, con il suggestivo Ponte delle Bugie e l’imponente Chiesa Evangelica. Alla fine della visita trasferi-mento nel villaggio di SIBIEL, vicino a Sibiu, noto anche per il Museo delle icone di vetro contadine, fondato da un sacerdote in pieno Regime comunista. Da metà Settecento, si sviluppò per due secoli in Transilvania un’arte contadina che riproponeva su ve-tro i temi delle icone classiche su legno. Dopo la visita al museo, pranzo in casa di contadini a base di prodotti e bevande tipiche della Regione. Nel pomeriggio, proseguimento per BIERTAN e visita della splendida chiesa fortificata. Le chiese fortificate costi-tuiscono uno dei più importanti tesori storico-culturali della regione: sorsero nei villaggi sassoni, nati a partire dal XIII sec. ad ope-ra di comunità molto compatte di contadini, artigiani e mercanti che, per difendersi dai nemici, crearono delle fortificazioni attorno alla chiesa posta al centro del villaggio. Biertan e la sua chiesa (fine del XV° sec.) rappresentano uno degli esempi più belli di questa storia. Nel tardo pomeriggio, arrivo a Sighisoara, una delle più belle città medievali della Romania che conserva un centro medievale magnificamente conservato, dove trascorse l’infanzia il principe Vlad Tepes, protagonista di sanguinarie gesta militari che nell’Ottocento ispirarono la fantasia dello scrittore irlandese Bram Stoker, autore del romanzo «Dracula». Sistemazione nelle camere riservate. Cena nel ristorante ”Casa di Dracula. Pernottamento in hotel.
4
4 GIORNO: SIGHISOARA - VISCRI (la più antica chiesa fortificata della Transilvania) - BRASOV
Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata del borgo medievale di Sighisoara dominato dalla Torre dell’Orologio, simbolo della città e dalla Chiesa della Collina. Si potranno ammirare: la Casa del Cervo che eretta in stile rinascimentale, domina la piazza della cittadella, una parte delle mura di difesa e la casa veneziana. Sighisoara, (patrimonio Unesco dell’Umanità) conserva nel suo centro ancora cinto di mura, un evidente aspetto medievale, dove si snodano vie e piazze caratteristiche. E’ anche la città natale del Principe della Valacchia Vlad Tepes (l’Impalatore) ispiratore dell’ormai celeberrimo romanzo Dracula Proseguimento per Vi-scri, tipico villaggio sassone dove il tempo sembra essersi fermato. Visita della piu antica chiesa fortificata della Transilvania. Eretta nel 1230, è nota con il nome di “Chiesa Bianca” ed è patrimono UNESCO. Il villaggio di Viscri è noto anche grazie alla figura del principe Carlo d´Inghilterra che qui ha comprato alcune case storiche ed ogni anno ritorna per le sue vacanze estive. Pranzo a Viscri in un agriturismo con piatti della cucina tradizionale sassone e con prodotti della zona. Proseguimento per Brasov, città che già dal medioevo conobbe un formidabile impulso commerciale ad opera soprattutto delle comunità sassoni (tedeschi) qui trasfe-ritesi dal XII sec. Principale sede dell’avvio del protestantesimo in Transilvania, Brasov fu anche uno dei maggiori centri della rivo-luzione antiasburgica in Transilvania. Si visiteranno: la Piazza del Consiglio, l’imponente Chiesa Nera (XIV sec.) la più grande chiesa gotica dell’Europa Orientale e la chiesa di San Nicola, con accanto la Prima Scuola in lingua romena e l’annesso museo che con-serva importanti manoscritti del XV e del XVI sec. Alla fine della visita sistemazione con pernottamento in hotel. Cena in ristorante tipico.
5
5 GIORNO: BRASOV - BRAN - AZUGA - degustazione di spumante - BUSTENI - SINAIA
Prima colazione in hotel. Partenza per il pittoresco villaggio di Bran dove, sull’alto sperone roccioso che domina il paesaggio, sorge il famoso Castello di Dracula. Costruito nel 1377 come punto doganale e baluardo per la difesa di Brasov, non offre elementi storici che possano ricondurlo al principe Vlad Tepes (Dracula), ma l’immaginario collettivo lo vuole come il castello di Dracula, forse perché sembra spuntare dalla roccia. Nel 1920 fu regalato alla regina Maria che ne fece la sua residenza prediletta. Oggi possiede una ricca collezione di mobili, e d’oggetti d’arte. Proseguimento per Azuga, località nota per la produzione di spumante ad uso esclusivo della Real Casa di Romania. Fondata nel 1892 da Wilhelm Rhein, discendente di una famiglia tedesca stabilita sulle terre di Brasov circa 500 anni prima, che introdusse in Romania il metodo tradizionale nella produzione dello champagne (metodo Champenois). Oggi lo cham-pagne Rhein che si produce ancora ad Azuga, vienne prodotto da uve che arrivano dalle colline della Transilvania - zone di Sebes, di Dealu Mare e di Murfatlar. Visita della cava con assaggio di tre tipi di spumante. Pranzo a base di carne di selvaggina nel ristorante della cava. Continuazione delle visite con il Castello eretto nel 1911 dal principe Grigore Cantacuzino, ex ministro della Romania nel periodo del re Carlo I. Il maniero fu eretto nello stile neorumeno in roccia e mattoni, mentre gli interni sono sontuosamente decorati. Questo fa si che all´interno del castello si respiri un´aria molto romantica. Di suggestiva bellezza è anche il contesto paesaggistico che circonda il maniero, ricco di grotte, cascate e fontane. In serata, arrivo a Sinaia, la cosiddetta «Perla dei Carpazi» . Cena e pernottamento in hotel.
6
6 GIORNO: SINAIA - BUCAREST
Prima colazione in hotel. Al mattino visita del bellissimo castello Peles, eretto dal Re Carlo I di Hohenzol-lern alla fine dell’Ottocento in stile neogotico e considerato il più prezioso della Romania,. L’architettura esterna del castello ricorda quelli bavaresi mentre i suoi interni sono di sorprendente sontuosità, con mobili d’epoca, dipinti, collezioni d’armi ed arazzi. Alla fine della visita, proseguimento per Bucarest, ca-pitale della Romania, un tempo denominata “la Parigi dei Balcani” per i suoi grandi viali e palazzi. Pranzo in ristorante. Inizio delle visite con la Casa del Popolo, che eretta durante il regime comunista è oggi il secondo edificio più grande al mondo dopo il Pentagono. Proseguimento verso la Cattedrale Patriar-cale, il Viale della Vittoria, su cui si affacciano numerosi palazzi storici, la Piazza della Rivoluzione, testimone degli ultimi giorni della vita di Ceausescu; l’Ateneo Romeno, il Palazzo Reale, oggi sede dell’importante Museo delle Arti e Piazza dell’Unità con il suo celebre viale delle fontane. Al termine della visita sistemazione in hotel. Cena in ristorante caratteristico con spettacolo folcloristico e bevande. Pernottamento in hotel.
7
7 GIORNO: BUCAREST
Prima colazione in hotel. Fine Servizi.
PARTENZE GARANTITE PER MINIMO 2 PARTECIPANTI PAGANTI
Posto in doppia - 759,00 € Supplemento Singola - 215,00 €
DATE DI PARTENZA:
Su richiesta
LA QUOTA COMPRENDE: Sistemazione in hotels 4* - Trattamento di pensione completa menu 3 portate compreso pane e acqua frizzante. Pasti tipici come da programma - Degustazione di Spumante ad Azuga - Guida/accompagnatore parlante italiano per tutta la durata del viaggio - Ingressi come da programma - Macchina 4 posti da minimo 2 paganti con guida/autista parlante italiano - minibus 8 posti per 4/6 paganti con guida/autista - pulmino 19 posti per gruppi fino a 16 pax - pullman – 30/35 posti fino a 30 pax o 49/52 posti oltre 30 pax compreso vitto e alloggio in camera singola per l´autista.
LA QUOTA NON COMPRENDE: Volo e tasse aeroportuali - Trasferimenti in/out aeroporto /hotel - Bevande ai pasti dove non già inclusi - Assicurazione medico-bagaglio - Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”